Theolalia

15,00 

fuga in egitto

non
l’egitto
è
punto di fuga
della fuga
il bimbo
viene salvato
per giorni più duri
punto di fuga
della fuga
è
la croce

 

Kurt Marti (1921-2017) è stato un significativo esponente della vita letteraria e spirituale del mondo germanofono, tra gli anni Sessanta e Novanta del secolo scorso. 

Descrizione

La poesia di Marti, come quella della maggior parte dei mistici, è decisamente materica. Questo accade perché, quando si tratta di argomenti e astrazioni spirituali, si prova la necessità di ancorarsi a cose reali e tridimensionali, anche allo scopo di rendere riconoscibili gli oggetti mistici dei quali si scrive traducendoli in un linguaggio fisico, sottoponendo alle leggi della fisica gli impulsi e gli slanci che svetterebbero verso l’invisibile, e sperderebbero sé stessi nell’immateriale.